Stampa

News

21/11/2015 - Provincia

November Porc: a Zibello il mercato dei sapori


Domani è in programma la sfida per lo strolghino da mezzo chilometro

Domenica 22 novembre, a ZIBELLO, è il gran giorno dello Strolghino. Il programma di NOVEMBER PORC … speriamo ci sia la nebbia!!, prevede che alle ore 9 riapra il mercato con specialità di ogni Regione italiana (oltre a quelle della Bassa Parmense) e artigianato. Fra i gazebo del mercato c’è quello in cui si degusta Birra Menabrea, birra ufficiale della manifestazione. Poi, si possono acquistare i biglietti della NOVEMBER PORCLottery che, con 1 Euro, consentono di partecipare alle ultime due estrazioni settimanali (50 premi – i primi 50 sono controllabili su www.novemberporc.it) e a quella finale del 30 novembre. Spassoso è il “Tiro al Salame”, gioco ufficiale di November Porc, a cura del Circolo Cultori ed Estimatori del Suino, che devolveranno i guadagni in beneficenza. Interessanti le performance degli artisti di strada impegnati nel concorso “NOVEMBER PORC STREET ARTIST” che premierà i primi tre classificati. Non mancherà lo spazio del merchandising della rassegna con l’innovativa “Linea Nebbia”, creata per l’edizione 2015. NOVEMBER PORC è una kermesse che si sposta ogni fine settimana di novembre in una diversa località della Bassa parmense, abbinando ad ogni città un maxisalume che, nel pomeriggio della domenica, tutti i presenti possono assaporare gratuitamente. E’ un modo per valorizzare i “parenti poveri” del Culatello di Zibello DOP, così nella “tappa” di Zibello viene realizzato lo Strolghino da Guinness (gli fu assegnato anni fa). Lo STROLGHINO É un piccolo salame, tipico della Bassa Parmense, prodotto con la carne ottenuta dalla lavorazione del Culatello. Dopo la macinatura, l’impasto viene insaccato in un budello estremamente sottile che ne accelera l’asciugatura e lo porta a maturazione in poco tempo. Delicato e leggero nel gusto, va mangiato ancora morbido. C’è chi sostiene sia anche un “indizio” valido per valutare la qualità del Culatello da cui si è presa la carne. A Zibello, in tarda mattinata, i “maslèn” locali inizieranno a insaccare lo Strolghino da Guinness, con la ferma intenzione di arrivare alla lunghezza (mai raggiunta) del MEZZO KILOMETRO. E mentre gli esperti “lavoreranno” a questa…. “lunga” sfida, i visitatori potranno entrare nel PalaNovemberPorc, dove, fino a sera, potranno gustare piatti tipici, fra cui l’Antipasto del Camperista, Tagliatelle al Cultello, Gran Bollito con salse e verdure, Parmigiano a scaglie, caffè, liquori e, ovviamente, Birra Menabrea. Una volta finito, lo Strolghino (che si sia raggiunto il mezzo kilometro o che si sia rimasti “sotto” all’0bbiettivo), sarà in visione lungo le strade per un paio di ore, poi, intorno alle 15:30, verrà cotto e distribuito gratuitamente a tutti i presenti. Alle 16:30 nel bel Teatro di Palazzo Pallavicino (uno dei pochi costruiti al primo piano) si può godere della musica dei Bambolbì. Per i camper in arrivo, Zibello ha riservato parcheggi in via Caduti di Nassirya, davanti alla Caserma dei Carabinieri, in piazzale Lelio Guidotti – via Avalli (Zona Campo Sportivo) e nella Zona Artigianale. Anche per Zibello domenica c’è un servizio di Bus navetta da Parma (ore 9:45 -(area piattaforma dei bus extraurbani della stazione FS) e ritorno (ore 17:30), con i mezzi dei Fratelli Lombatti (riconoscibili per l’immagine di Pigly) però solo su prenotazione ai numeri della Strada del Culatello 0524 939081 e 0524 99131, cui si può richiedere un automezzo attrezzato per diversamente abili. Infine, per l’ultima “tappa” di questa Staffetta golosa, NOVEMBER PORC dà appuntamento a Roccabianca da venerdì 27 a domenica 29 novembre dove il maxisalume sarà la Cicciolata, accompagnata da ciccioli e polenta ai ferri. Da segnarsi in agenda: fino a fine novembre, 19 ristoranti della Strada del Culatello di Zibello propongono “A Tavola con November Porc” preparando menù a base di maiale con piatti della tradizioni e rielaborazioni gastronomiche a prezzo dichiarato: informazioni e prenotazioni al sito www.novemberporc.it. Qualche anticipazione? Ecco Bruschetta con Gola, Fettuccine con straccetti di Culatello e funghi Porcini, Risotto con pasta di salame e verze, Gnocchi aperti al ragù del norcino, Risotto con zucca Tosone e lardo di Nero alle erbe, Cotiche con fagioli, Carrè di maiale al forno in salsa di Lambrusco, Mariola con mostarda di cipolle rosse, Fiocco di Culatello al forno con crema Maria Luigia, Costine di maiale agli aromi con patate, Prugne al Mirto, Torta Sbrisolona, Strolghino al cioccolato.





Commenti

Nessun commento presente

Aggiungi un commento

Codice di sicurezza:
Nome:
E-Mail:
Messaggio:

Max. 5000 caratteri.