Stampa

News

24/12/2015 - PIACENZA Eventi

Trasporti: Dfds diventa operatore multimodale tra Regno Unito e Italia


Interessato il terminal di Piacenza. Aumentate le frequenze del servizio integrato ferroviario-terrestre-navale

DFDS, operatore europeo di shipping e logistica, aumenta le frequenze di viaggio tra Regno Unito ed Italia con l'avvio di nuove tratte giornaliere.  Lo annuncia una nota della società precisando che grazie alle nuove frequenze, DFDS potrà garantire la partenza giornaliera di carichi completi o parziali in container, rimorchi o casse mobili. Nel Regno Unito, le unità di carico saranno trasportate via terra nei porti di Immingham o Felixstowe, per raggiungere - via mare - Rotterdam o Zeebrugge. Al loro arrivo, i carichi proseguiranno per l'Italia via treno, dove raggiungeranno i terminal di Novara o Piacenza, entrambi logisticamente prossimi a Milano. I trasporti via mare e ferroviari avranno partenze giornaliere in entrambe le direzioni. "Con le nuove partenze giornaliere da e per l'Italia, DFDS potrà offrire ai propri clienti un servizio ancora più flessibile ed affidabile", ha sottolineato Thierry Versluis, Route Manager di DFDS presso il polo logistico di Immingham e responsabile del servizio commerciale Regno Unito--‐Italia. "Abbiamo recentemente registrato, inoltre, una continua richiesta di soluzioni di trasporto sostenibili, che possano però garantire - allo stesso tempo - partenze giornaliere e rapidi tempi di arrivo e consegna. Siamo, quindi, estremamente soddisfatti di questo nuovo servizio inaugurato, che potrà soddisfare queste necessità", ha aggiunto Versluis. 





Commenti

Nessun commento presente

Aggiungi un commento

Codice di sicurezza:
Nome:
E-Mail:
Messaggio:

Max. 5000 caratteri.