Stampa

News

27/04/2017 - PARMA Spettacolo

L’Orchestra Sinfonica dell’Università di Utrecht all’Auditorium Paganini


Appuntamento previsto per lunedì prossimo primo maggio alle ore 21

Lunedì 1° maggio, alle ore 21, l’Auditorium Paganini sarà palcoscenico di un grande concerto della Utrecht Student Orchestra che, sotto la direzione del maestro Bas Pollard, eseguirà pagine celebri tratte dalla produzione di Britten, Janáček e Brahms.

Il concerto, promosso dal Comune di Parma in collaborazione con la Utrecht Student Orchestra , è aperto al pubblico gratuitamente, fino ad esaurimento posti.

Il tour primaverile dei concerti della Utrecht Student Orchestra, con opere di Britten, Janáček e Brahms, si preannuncia davvero molto emozionante.

 

L’opera "Peter Grimes", uno dei successi più famosi del compositore britannico Benjamin Britten (1913-1976), racconta la storia di un pescatore, appunto il "Peter Grimes" che dà origine al titolo. I "Four Sea Interludes" costituiscono un pregevole estratto di questo famoso esito artistico.

 

Ogni Interludio suggerisce un’atmosfera unica: il trambusto allo spuntare del giorno in "Dawn"; una domenica mattina al mare in "Sunday Morning"; l’incresparsi delle onde del mare di notte in "Moonlight" e una violenta tempesta sul mare in "Storm".

 

Il secondo pezzo del programma è "Šumařovo dítě" (“Il figlio del musicista”), di Leoš Janáček. Il bellissimo assolo di violino, parte fondamentale del poema sinfonico, sarà eseguito Lieke Brakkee, primo violino della Utrecht Student Orchestra.

 

Il pezzo principale che sarà eseguito dall’orchestra sarà la Seconda Sinfonia in Do maggiore di Brahms, che considerò quest’opera come la sua più struggente e malinconica, nonostante la maggior parte degli ascoltatori non associ questo pezzo, a volte chiamato perfino Pastorale, alla tristezza, bensì consideri quest’opera d’arte un vero e proprio capolavoro.

 

La Utrecht Student Orchestra, fondata nel 1823, è l’orchestra sinfonica più antica dei Paesi Bassi, dove, nella città di Utrecht, 85 studenti entusiasti ed appassionati portano avanti i loro studi accademici senza trascurare il proprio amore per la musica.

L’Orchestra è diretta dal Direttore Bas Pollard, da oltre quindici anni direttore della USConcert.

Figlio di musicisti Pollard ha studiato corno francese ad Amsterdam presso il Conservatorio Sweelinck e direzione d'orchestra a L'Aia presso il Conservatorio Reale. Bas Pollard è anche direttore del CREA-Orchestra all'Università di Amsterdam e dell'Orchestra Giovanile dell’ Olanda Settentrionale. Oltre al suo lavoro come direttore insegna al Conservatorio di Amsterdam.

 





Commenti

Nessun commento presente

Aggiungi un commento

Codice di sicurezza:
Nome:
E-Mail:
Messaggio:

Max. 5000 caratteri.