Stampa

News

30/06/2017 - PARMA Politica

Pizzarotti proclamato ufficialmente sindaco di Parma: cerimonia della fascia tricolore in Comune


Nomina avvenuta da parte dell'Ufficio Centrale Elettorale a fronte del voto al ballottaggio di domenica 25 giugno

Con la cerimonia della fascia tricolore, indossata oggi dal sindaco Federico Pizzarotti, il primo cittadino si è formalmente insediato alla guida del Comune di Parma a seguito della proclamazione ufficiale avvenuta da parte dell'Ufficio Centrale Elettorale, a fronte del voto al ballottaggio di domenica 25 giugno.

“Iniziamo questo secondo mandato – ha precisato il primo cittadino – con lo stesso entusiasmo del primo, ma con delle capacità che ci permetteranno di essere più efficaci e efficienti rispetto all'attività amministrativa.

Il mio impegno e quello degli assessori sarà volto prioritariamente alla semplificazione nell'erogazione dei servizi al cittadino ed alle imprese; intendiamo, inoltre, raccogliere le sollecitazioni giunte dai cittadini in campagna elettorale in materia di sicurezza ed anti degrado.

Nel piano delle opere pubbliche, le priorità saranno quelle legate alla manutenzione scolastica ed al completamento dei nostri più importanti progetti inerenti i complessi storico monumentali di San Paolo e dell'Ospedale Vecchio; oltre alla creazione di nuovi parchi e nuove strutture sportive.

I prossimi cinque anni – ha concluso il sindaco – rappresenteranno un vero e proprio secondo tempo in cui misurare in modo tangibile la nostra idea di città che vuole far diventare Parma un modello europeo di realtà a misura d'uomo”.

Prende avvio, così, il secondo mandato del sindaco Federico Pizzarotti; da oggi decorrono, inoltre, i 10 giorni per la convocazione della prima seduta del Consiglio Comunale che verrà presieduta dal consigliere anziano, cioè colui che ha ottenuto la maggior cifra individuale (numero di voti di lista a cui si aggiungono le preferenze individuali).

Nel corso della prima seduta del Consiglio Comunale l'ordine del giorno prevede i seguenti passaggi.

Al primo punto dell'ordine del giorno è contemplata la convalida degli eletti ed eventuali subentri e surroghe, seguirà il giuramento del sindaco, l'elezione del presidente del consiglio comunale, l'elezione dei due vice presidenti del consiglio comunale e la comunicazione, da parte del primo cittadino, della composizione della Giunta Comunale; seguirà l' illustrazione delle linee programmatiche di mandato. La prima seduta si chiuderà con la nomina dei Componenti della Commissione Elettorale.

 

 





Commenti

Nessun commento presente

Aggiungi un commento

Codice di sicurezza:
Nome:
E-Mail:
Messaggio:

Max. 5000 caratteri.