Stampa

News

02/11/2017 - PARMA Spettacolo

Parma Film Festival: presentata la 20esima edizione a cura del Circolo del Cinema Stanley Kubrick


La rassegna spazia tra prime visioni e classici ritrovati, con un calendario che va dal 6 novembre al 4 dicembre

E’ stata presentata questa mattina in conferenza stampa la rassegna cinematografica Parma Film Festival arrivata alla sua 20^ edizione, che  prenderà il via lunedì 6 novembre al Cinema Astra con un fittissimo e articolato calendario di proiezioni, incontri con autori e presentazioni letterarie e che si concluderà il 4 dicembre.

 

Ha aperto i lavori l’assessore alla Cultura del Comune di Parma Michele Guerra: “Una manifestazione fortemente sedimentata in città e preziosa per l’offerta eterogenea che offre alla cittadinanza. E’ una rassegna che vede il coinvolgimento di realtà e luoghi differenti ma strettamente interconnessi come il Cinema Astra, la Casa della Musica, il Liceo Artistico Statale Paolo Toschi e  la libreria Feltrinelli proprio perché vuole entrare a contatto con un vasto pubblico”.

 

“Come cinema Astra siamo molto contenti di poter dare continuità ad un Festival così importante per la nostra città che vede l’appoggio e la sinergia di tanti enti. Avremo un programma ricco, con quasi un mese di proiezioni ed anteprime nazionali con  versioni restaurate di film dimenticati” - ha detto Ivan De Pietri del cinema Astra di Parma.

 

Parma Film Festival trova il sostegno di Fondazione Monteparma: “il cinema è la massima espressione della cultura in quanto esprime tutte le sfumature dell’anima e Fondazione appoggia questa manifestazione che porterà nelle sale la storia del cinema”- ha sottolineato  il presidente Roberto Delsignore.

 

Anche il Liceo d’Arte Toschi ospiterà un evento della rassegna: “Per il nostro Istituto la scenografia è una materia di studio importante ed approfondiremo questo tema attraverso un workshop con Luigi Silvio Marchione che interagirà con i nostri studenti, un’occasione preziosa di apprendimento” – ha aggiunto il dirigente Roberto Pettenati.

 

Primo Giroldini, direttore di Parma Film Festival ha cosi concluso la conferenza stampa: “Quest’anno celebriamo nella nostra rassegna tre ‘centenari’ importanti: Robert Mitchum, Giuseppe De Santis e Jean Pierre Melville, con un omaggio a Lino Ventura. Ci sarà una sezione dedicata al Cinema Ritrovato, che propone classici del cinema in versione restaurata, film proiettati in prima visione alla presenza degli autori, tra i quali Francesca Archibugi, Annarita Zambrano, Gianfranco Pannone ed Enrico Pau, e il workshop dello scenografo Luigi Marchione”.

 

La rassegna è organizzata dal Circolo del Cinema Stanley Kubrick, con il sostegno dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Parma, della Regione Emilia Romagna, di Fondazione Monte Parma e di Chiesi Farmaceutici, ed in collaborazione con Università di Parma, Liceo Artistico Paolo Toschi, Brancaleone Factory, Cineteca Bologna, Fice, Cineteca Nazionale, Europa Cinemas, La Feltrinelli, Circolo Culturale Grazia Deledda e Amnesty International.

 

 

Programma completo della rassegna

 

Cinema Astra d'Essai

 

lunedì 6 novembre

ore 17.00

Tutte le ore feriscono, l'ultima uccide

di Jean Pierre Melville

versione restaurata, francese con sottotitoli in italiano (140') 1966

omaggio a Jean Pierre Melville e Lino Ventura

ore 21.00

La corazzata Potemkim

di Serghej M. Ejzenstein

versione restaurata, con materiali extra (68') 1925

introduce il film Michele Guerra

Cinema Ritrovato

 

 

lunedì 13 novembre

ore 17.00

L'armata degli eroi

di Jean Pierre Melville

versione italiana (103') 1969

omaggio a Jean Pierre Melville e Lino Ventura

ore 21.00

Dopo la guerra (Après la guerre)

di Annarita Zambrano

prima visione (93') 2017

interviene la regista Annarita Zambrano

 

lunedì 20 novembre

ore 17.00

Eraserhead

di David Lynch

vers. restaurata, inglese con sott. it. (89') 1977

Cinema Ritrovato

ore 21.00

Blow Up

di Michelangelo Antonioni

vers. restaurata (112') 1966

Cinema Ritrovato

 

data da destinarsi

ore 21.00

Gli Sdraiati

di Francesca Archibugi

anteprima nazionale (120') 2017 - interviene la regista Francesca Archibugi

 

martedì 28 novembre

ore 17.00

Giá vola il fiore magro

di Paul Meyer

versione restaurata (87') 1959

ore 21.00

My name is Adil

di Adil Azzab, Andrea Pellizzer e Magda Rezene

prima visione (74') 2107 - intervengono i registi

mercoledì 29 novembre

ore 16.00

Film

di Samuel Beckett

versione restaurata (22') 1965

Not Film

di Ross Lipman

prima visione sottotitolata in italiano (128') 2015

interviene la distributrice Letizia M. Gatti

 

 

ore 21.00

L'Accabadora

di Enrico Pau

prima visione (97') 2017

interviene il regista Enrico Pau

 

 

lunedì 4 dicembre

ore 21.00

Mondo Za

di Gianfranco Pannone

prima visione (80') 2017

interviene il regista Gianfranco Pannone

 

 

Casa della Musica

 

lunedì 27 novembre

ore 16.00

Notte Senza Fine

di Raoul Walsh

(101') 1948

omaggio a Robert Mitchum

ore 18.00

Presentazione del libro Sentieri di carta nel West

a cura di Roberto Guarino e Matteo Pollone, edizioni Allagalla

intervengono i curatori, l'artista Giovanni Ticci e lo sceneggiatore Claudio Nizzi

ore 21.00

Varieté

di Edwald A. Dupont

versione restaurata sott. it (110') 1925

con accompagnamento musicale dal vivo del Giulio Stermieri Group

con Andrea Burani (batteria), Giacomo Marzi (basso e contrabbasso) e Giulio Stermieri (pianoforte e Fender Rhodes)

 

lunedì 4 dicembre

ore 16.00

Roma ore 11

di Giuseppe De Santis

(105') 1952

omaggio a Giuseppe De Santis

ore 18.00

Presentazione del libro Giuseppe De Santis, La Trasfigurazione della Reltá

a cura di Marco Grossi, edizioni Sabinae

intervengono il curatore Marco Grossi, il regista Gianfranco Pannone e Michele Guerra

 

Eventi Speciali

 

Liceo Artistico Statale Paolo Toschi - martedì 21 e mercoledì 22 novembre

I mestieri dello spettacolo. Lo scenografo

incontro con Luigi Silvio Marchione

Conferenza “Il mestiere dello scenografo”

Workshop con gli studenti di scenografia

organizzazione Brancaleone Factory

 

 

Libreria La Feltrinelli - giovedì 23 novembre ore 18.00

Presentazione del libro “I 199 giorni del Che”

di Francesco Rosi

a cura di Maria Procino, edizioni Rizzoli

intervengono la curatrice Maria Procino, Michele Guerra e Filiberto Molossi, critico cinematografico

 

 

Cinema Astra d'Essai - dal 25 ottobre al 31 dicembre

Omaggio a Lino Ventura

Mostra di manifesti, locandine e affiches cinematografici di film interpretati da Lino Ventura

 

Gli eventi sono ad ingresso libero ad eccezione delle proiezioni presso il Cinema Astra:

 

ingresso serale intero € 6, ridotto € 4

ingresso pomeridiano € 3

tessera abbonamento per tutte le proiezioni € 20

 

Per informazioni

 

Cinema Astra d’Essai: 0521.960554

Casa della Musica: 0521.031170

Circolo del Cinema Stanley Kubrick: 338.3435410

 





Commenti

Nessun commento presente

Aggiungi un commento

Codice di sicurezza:
Nome:
E-Mail:
Messaggio:

Max. 5000 caratteri.