Stampa

News

30/01/2018 - PARMA Spettacolo

Tre prestigiose nomination per il Festival Verdi agli International Opera Awards


Nelle categorie “Festival”, “New production” con Stiffelio di Graham Vick e “Young singer” per Isabella Lee. I vincitori saranno proclamati il 9 aprile 2018 al London Coliseum

Salgono a tre le prestigiose nomination ottenute dal Teatro Regio di Parma per il Festival Verdi 2017 agli International Opera Awards: per il secondo anno consecutivo si rinnovano le candidature nelle categorie “Festival” e “New Production”, questa volta per Stiffelio nell’allestimento di Graham Vick, mentre un nuovo importante riconoscimento è la nomination nella categoria “Young singer” ottenuta da Isabella Lee, vincitrice del Concorso Internazionale Voci Verdiane Città di Busseto, che ha debuttato al Festival Verdi 2017 nel ruolo di Violetta in Traviata al Teatro Giuseppe Verdi di Busseto (dove sarà nuovamente in scena il 23, 25 e 31 marzo 2018 per la Stagione Lirica 2018 del Teatro Regio di Parma). Tra i candidati nella categoria “Young singer” anche Amartuvshin Enkhbat, acclamato interprete di Rigoletto, nell’ultima recita in scena una settimana fa, dell’opera inaugurale della Stagione Lirica 2018.

 

La giuria degli International Opera Awards è costituita da professionisti del settore ed è presieduta da John Allison, critico musicale del Daily Telegraph e direttore della rivista Opera Magazine, considerata internazionalmente la rivista di riferimento nel mondo sull’Opera. I vincitori degli International Opera Awards saranno annunciati il prossimo 9 aprile 2018 al London Coliseum.

 

Fondati nel 2012, gli International Opera Awards rappresentano la celebrazione dell’eccellenza dell’Opera nel mondo, con l’obiettivo di alzare sempre più il profilo artistico dell’opera quale forma d’arte, riconoscere e premiare il successo, stimolare e generare fondi per borse di studio destinate a giovani talenti. Negli ultimi quattro anni gli International Opera Awards hanno raccolto infatti fondi per sostenere 48 borse di studio per cantanti, direttori, registi, maestri collaboratori.

 

“Ampliare il numero delle nomination - dichiara Federico Pizzarotti, Presidente della Fondazione Teatro Regio di Parma e Sindaco di Parma - è un ulteriore, ennesimo riconoscimento del valore e del prestigio di cui il Festival Verdi gode in Italia e all’estero, anche quest’anno unico rappresentante del Paese in due delle principali categorie. Ci tengo particolarmente, inoltre, a congratularmi con Isabella Lee per la sua candidatura; il suo talento è la dimostrazione che il Regio, ha intrapreso con successo nuovi e preziosi percorsi formativi di eccellenza”.

 

“Dopo i grandi sforzi e la passione che hanno caratterizzato gli ultimi anni di lavoro al Regio, - dichiara Anna Maria Meo, Direttore generale del Teatro Regio di Parma - siamo felici di aver ottenuto per il secondo anno consecutivo due importanti nomination agli International Opera Awards per il miglior festival e per la miglior nuova produzione. La candidatura di Isabella Lee è inoltre la prestigiosa conferma dell’importanza della collaborazione con il Concorso Internazionale Voci Verdiane Città di Busseto e del progetto di valorizzazione dei giovani talenti ai quali il Festival Verdi offre occasione di debutto e di crescita. Siamo anche quest’anno in ottima compagnia accanto ai più prestigiosi Teatri e Festival nazionali e internazionali quali, fra gli altri, La Fenice di Venezia, il Teatro alla Scala, Bayerische Staatsoper, Lyric Opera of Chicago, Bayreuth Festival, Glyndebourne, Teatro Real. Incrociamo le dita e attendiamo il verdetto finale augurandoci di poter festeggiare con la città”.

 

Il Festival Verdi 2017 è stato realizzato grazie al contributo di Comune di Parma, Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo, ReggioParma Festival, Regione Emilia-Romagna. Major partner Fondazione Cariparma. Main partner Chiesi, Crédit Agricole Cariparma. Media partner Mediaset. In collaborazione con Comune di Busseto, Complesso Monumentale della Pilotta, Concorso Internazionale Voci Verdiane Città di Busseto. Con il sostegno di Ascom, Camera di Commercio di Parma, “Parma, io ci sto!”, Fondazione Monte di Parma. Main sponsor Iren, Barilla. Partner Opem, Dallara, Unione Parmense degli Industriali. Advisor AGFM. Sponsor Dulevo, Mutti, Parmalat, Sicim, Smeg, Morris, Cantine Ceci, Agugiaro & Figna, Schiatti Class, Poliambulatorio Dalla Rosa Prati, Antica Gelateria del Corso. Tour operator partner Parma Incoming. Sponsor tecnici IgpDecaux, MacroCoop, Milosped, Grafiche Step, Andromeda’s, De Simoni.

La promozione internazionale del Festival Verdi è realizzata dal Teatro Regio di Parma in collaborazione con Enit, Istituti italiani di cultura, Assessorato alla Cultura della Regione Emilia-Romagna, Emilia-Romagna APT Servizi, Assessorato al Turismo e Commercio del Comune di Parma, con il tour operator partner Parma Incoming e prevede un roadshow con tappe nelle maggiori fiere turistiche e nelle capitali di Europa, USA, Canada.

L’immagine esclusiva del Festival è il ritratto di Verdi realizzato a matita da Renato Guttuso negli anni ’60, donato al Teatro Regio di Parma dall’Archivio storico Bocchi e concesso da Fabio Carapezza Guttuso ©Renato Guttuso by SIAE 2017.





Commenti

Nessun commento presente

Aggiungi un commento

Codice di sicurezza:
Nome:
E-Mail:
Messaggio:

Max. 5000 caratteri.